Dal manuale operativo del TK BC1-S Stereo Bus Compressor - Traduzione a cura di Maurizio Acampa

TK BC1-S Stereo Bus Compressor

Spl Vitalizer Stereo Mk2-T

INTRODUZIONE

Il BC1-S offre una compressione del bus omogenea associata a uno dei più famosi compressori bus della metà degli anni '80. Gli ingegneri del mixaggio lo chiamano "colla magica" quando la compressione trasparente rafforza i mix senza compromettere la chiarezza. Il BC1-S fornisce proprio quel tipo di compressione che porta coesione e pugno; ugualmente utile per il drum bus e la compressione dello strumento. Il controllo integrato facilita l'applicazione della compressione parallela regolando il mix di segnale compresso. Viene fornito un interruttore di silent per silenziare il segnale che consente di regolare la compressione senza modificare il controllo della miscela. Un filtro side chain commutabile può essere applicato a 150 Hz, il che rende il BC1-S meno reattivo all'energia a bassa frequenza. L'ingresso side chain esterno consente di collegare il BC1-S a una sorgente esterna. Il BC1-S aggiungerà la "colla magica" e farà sì che i tuoi mix suonino incisivi e coerenti. Tutti i comandi sono scalati per una ripetibilità del 100%.

Manuale ITA (rev. 1)

La seguente traduzione riporta le caratteristiche più salienti dello strumento. Per maggiori informazioni, riferimenti, contatti, garanzia ecc. si rimanda al manuale ufficiale.

THRESHOLD

Da -20 dB a +20 dB in 41 passaggi. La soglia regola il livello sopra il punto in cui viene ridotto il segnale. Una soglia inferiore significa che verrà trattata una porzione più grande del segnale. Per risultati ottimali, assicurarsi che il livello di ingresso sia sufficientemente alto.

RATIO

1.5: 1/2: 1/4: 1/10: 1 / Forte. Il rapporto determina il rapporto input / output per i segnali sopra la soglia. Ad esempio, un rapporto 4: 1 significa che un segnale che supera la soglia di 4 dB lascerà il compressore a 1 dB sopra la soglia. All'impostazione 1.5: 1 e 2: 1 viene applicata una compressione del ginocchio morbida relativamente sottile. A 4: 1, la compressione diventa più ovvia, e con rapporto 10: 1 e Hard, il BC1-S è fondamentalmente un limitatore di picco.

HPF

Quando è attivato, un delicato filtro passa-alto da 6 dB / ottava a 150 Hz viene applicato al segnale della catena laterale (side-chain) interno o esterno, rendendo la compressione meno sensibile all'energia a bassa frequenza. Nella maggior parte delle situazioni, il pulsante HPF deve essere attivato.

EXT SC

Collega l'ingresso della catena laterale esterna (side-chain) sul retro del BC1-S. Usando il side-chain su un altro segnale può controllare il comportamento del compressore; più comunemente usato dai DJ per abbassare automaticamente il volume della musica quando si parla. È anche efficacemente usato per abbassare la traccia del basso o lo sfondo ogni volta che la cassa colpisce, inviando la traccia di kick all'ingresso sidechain esterno. Per maggiori informazioni si prega di leggere la sezione sulla compressione side-chain.

L+R

Quando sono impegnati i segnali della catena laterale (side-chain) sono sommati a mono prima di colpire i rilevatori di soglia, il che significa che il compressore sarà 6 dB più sensibile alle informazioni centrali del mix. Questo di solito significa cassa, rullante, basso e voce solista. Nella maggior parte dei casi L + R non dovrebbe essere usato.

Spl Vitalizer Stereo Mk2-T

ATTACK

UF (ultraveloce) / 0.1 / 0.3 / 0.6 / 1/3/10/30/60 / 120mS. L'impostazione di attacco definisce il tempo impiegato dal compressore per ridurre il guadagno e raggiungere il livello determinato dal rapporto. Impostazioni di attacco più veloci significano un migliore controllo della parte transitoria del suono, ma se impostato troppo velocemente il compressore potrebbe eliminare più transienti di quanto desiderato. Un buon punto di partenza è 10ms.

RELEASE

50/100/300 / 600ms / 1.2S / Auto. L'impostazione di rilascio definisce il tempo impiegato dal compressore per aumentare il guadagno al livello determinato dal rapporto, una volta che il livello è sceso al di sotto della soglia. Impostazioni di rilascio più elevate comporteranno una compressione meno invadente con una distorsione più bassa, ma se impostata troppo alta la compressione potrebbe non essere abbastanza efficace. Un buon punto di partenza è 100ms o Auto.

AUTO RELEASE

Rende la durata della funzione di rilascio dipendente dalla durata del picco del segnale. In pratica è un'impostazione ignifuga che si comporta allo stesso modo di un classico compressore britannico usato da molti negli anni 80.

GAIN REDUCTION METER

La misurazione mostra il livello medio (RMS) della riduzione del guadagno che differisce dai misuratori del livello di picco della maggior parte dei plug-in - relativamente è più lento e in pratica significa che un po' di più. La giusta quantità di compressione su un mix viene in genere eseguita quando l'ago si muove nel mezzo di 0 e 4. Un rapporto più elevato e impostazioni di rilascio più veloci determinano una compressione / limitazione più ovvia che a volte è troppo rapida per mostrare l'ago. Utilizza sempre le tue orecchie e usa la misurazione come riferimento rapido.

MAKE-UP

Da 0 a + 20 dB di guadagno in 41 passaggi per bilanciare il livello del segnale compresso contro il livello del segnale di ingresso.

COMP IN

Attivi e disattiva il compressore. Dovrebbe essere usato molto per controllare come il compressore sta influenzando il suono.

STRAIGHT MUTE

Quando è attivato il segnale non compresso è disattivato; utile quando si esegue la compressione parallela e si desidera solo ascoltare il segnale compresso.

BLEND

Miscela al suono compresso in 21 passaggi. Ruotando la manopola in senso orario si mescolerà il segnale originale con il segnale compresso. Per maggiori informazioni si prega di leggere la sezione sulla compressione parallela.

Maggio 2018. Manuale italiano rev.1 Concluso - Traduzione a cura di Maurizio Acampa

Tutti i nomi dei prodotti e delle case costruttrici sono marchi registrati (™ o ®) dei rispettivi proprietari.